Il condizionatore, per rinfrescare la vostra casa, emette un flusso di aria fredda che scende dall’alto. Uno modo per usare al meglio il vostro apparecchio e non avere alcun tipo di problema è imparare a direzione bene il flusso di aria. L’aria fredde potrebbe sembrare piacevole addosso all’inizio ma a lungo andare può avere degli effetti nocivi, come per esempio contratture muscolari o crampi addominali. Uno dei maggiori problemi derivanti da un uso sbagliato del condizionare è il torcicollo. Gli esperti consigliano di istallare il corpo centrale del condizionatore in un luogo di passaggio, cioè dove non trascorrete la maggior parte delle ore; l’ideale sarebbe il corridoio o l’ingresso di casa.

Regolare la temperatura

Imparate anche a impostare la temperatura corretta onde evitare uno sbalzo eccessivo tra dentro e fuori che potrebbe far arrivare il raffreddore e, nei casi più gravi, anche la febbre. La temperatura dentro casa deve esser appena un paio di gradi in meno rispetto a fuori: munitevi di un termometro esterno per sapere sempre quanto caldo fa fuori.

Pulire i filtri

Per usare al meglio il vostro condizionatore e non avere alcun tipo di rischio, ecco che dovete fare attenzione all’usura delle parti interne. Motel volte, non vedendole, ci si dimentica che anche quelle vanno controllate al meglio. Una delle parti a cui dovete prestare molta attenzione sono i filtri dell’aria che hanno il compito di trattenere le impurità contenute nell’aria prelevata da fuori. Si tratta di un ambiente che diventa favorevole alla proliferazione di un pericoloso batterio: quello della legionella che poi viene trasportato fuori da minuscole goccioline di acqua prelevate del getto di arai. I filtri vanno puliti e cambiati: chiamate la ditta di manutenzione e assistenza condizionatori Roma per avere i pezzi di ricambio originali che garantiscono il corretto funzionamento e la maggiore durata dell’apparecchio negli anni.

Salva

Salva

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *