Come usare l’olio di cocco per eliminare le smagliature

 

 Come utilizzare l'olio di cocco per eliminare le smagliature - risultati incredibili

Se applichi costantemente olio di cocco sulla tua pelle, puoi eliminare le smagliature prima del previsto. Devi solo applicare questo prodotto da solo o in combinazione con altri prodotti naturali sulle zone del tuo corpo con le smagliature e fare massaggi circolari in modo che penetri bene nella pelle e possa nutrire, riparare e ammorbidire. Questo olio ha acidi grassi e vitamine E e K che aiutano a proteggere il collagene e l’elastina della pelle, che è essenziale per prevenire ed eliminare le strie rosse e bianche che di solito appaiono come risultato dei cambiamenti subiti dal corpo per vincere e perdere peso all’improvviso. In questo articolo di unCOMO, ti mostriamo i migliori trattamenti naturali in modo da poter mostrare la tua figura senza complessi e puoi vedere una pelle radiosa. Continua a leggere e scopri come utilizzare l’olio di cocco per eliminare le smagliature.

Benefici dell’olio di cocco per le smagliature

Tra gli oli naturali antiestria, l’olio di cocco si distingue come un’ottima alternativa, che ha molte proprietà benefiche per la pelle e per combattere quelle striature bianche e rosse sgradevoli che appaiono nel nostro corpo quando improvvisamente scendiamo o ingrassiamo. Successivamente, descriviamo in dettaglio quali sono i benefici dell’olio di cocco per le smagliature in modo da sapere perché può essere il vostro miglior alleato in questo caso:

  • È un ottimo idratante naturale Agisce molto rapidamente riparando i tessuti danneggiati del derma, perché a differenza di altre creme o lozioni per il corpo, l’olio di cocco ha la capacità di penetrare negli strati più profondi della pelle e viene assorbito in pochi secondi.
  • Ha elevate quantità di acidi grassi essenziali, vitamine E e K che sono sostanze nutritive eccellenti per nutrire la pelle, ripararla dall’interno e fornire maggiore flessibilità ed elasticità, ottenendo così sia la prevenzione che eliminare le smagliature.
  • È molto ricco di componenti antiossidanti e, quindi, aiuta a combattere l’invecchiamento delle cellule che compongono la pelle, dandogli un aspetto più giovane e più bello.
  • Aiuta a preservare il collagene e l’elastina nella pelle, che è ideale per per prevenire la formazione di nuove smagliature poiché compaiono quando le fibre elastiche del derma si rompono quando compaiono smagliature.
  • Fornisce alla pelle una morbidezza extra e lo aiuta a sembrare liscio e imperfetto.

Nel seguente articolo di UNCOMO, puoi continuare a scoprire altri benefici cosmetici dell’olio di cocco.

Come usare l’olio di cocco per le smagliature passo dopo passo

Ma come sfruttare tutte queste proprietà e come usare l’olio di cocco per le smagliature? Il trattamento è molto semplice e puoi portarlo velocemente a casa quando vuoi, ciò che ti consigliamo è di acquistare un olio di cocco di qualità, cioè di essere biologico. Puoi acquistarlo in negozi di alimenti naturali, erboristerie o profumerie.

Una volta che lo hai fatto, per eliminare le smagliature con olio di cocco e recuperare la bellezza della tua pelle, devi solo fare quanto segue:

  1. In una ciotola, disponi alcuni cucchiai di olio di cocco. La quantità può variare a seconda delle aree che si desidera trattare, poiché è possibile utilizzarla per terminare entrambe le smagliature dell’addome, delle cosce, delle natiche o delle braccia.
  2. Se l’olio è allo stato solido, posizionare il contenitore nel microonde per alcuni secondi in modo che diventi liquido ed è più facile da applicare. È molto importante che, applicato sulla pelle, l’olio sia caldo e non troppo caldo.
  3. Per essere più efficace, è meglio applicarlo subito dopo la doccia, in questo modo la pelle è completamente pulita e il prodotto viene assorbito molto meglio rendendolo più efficace.
  4. Applicare l’olio di cocco sulla zona con le smagliature che si desidera trattare e diffonderlo bene dando un delicato massaggio circolare fino a vedere che ha completamente penetrato la pelle.
  5. Sii coerente per ottenere risultati più rapidi e usa l’olio di cocco per le smagliature ogni giorno.

Olio di cocco e caffè per smagliature

Un modo molto efficace per migliorare l’azione antiestrina dell’olio di cocco è combinarlo con altri buoni prodotti per eliminare questi marchi e preparare, quindi, trattamenti naturali come creme fatte in casa. Una delle combinazioni migliori è quella del olio di cocco e caffè perché quest’ultimo è esfoliante, antiossidante, idratante e grazie alla caffeina stimola la circolazione sanguigna e dona compattezza ed elasticità alla pelle.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di olio di cocco biologico
  • 1/2 tazza di caffè macinato
  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera
  • un po ‘di acqua calda

Cosa fare

  1. Miscelare con caffè e acqua in un contenitore.
  2. Aggiungi olio di cocco liquido alla pasta ottenuta. Scaldalo un po ‘nel microonde se hai comprato la versione solida.
  3. Aggiungi anche l’aloe vera e mescola bene.
  4. Applica questa crema antiestria casalinga sulla pelle pulita facendo massaggi circolari. Inoltre, ti aiuterà anche a eliminare la cellulite in quella zona.
  5. Attendi che funzioni per circa 20 o 30 minuti e infine rimuovilo con acqua tiepida.
  6. Si consiglia di ripetere questo trattamento circa 3 volte a settimana.

Olio di cocco e aloe vera per smagliature

Un’altra ricetta casalinga perfetta per rimuovere le smagliature e rigenerare la pelle è ciò che unisce le proprietà dell’olio di cocco con quelle di aloe vera. Questo è idratante, promuove la produzione di collagene, ripara le cellule e attenua tutti i tipi di cicatrici e segni.

Ingredienti

  • 1/2 bicchiere di olio di cocco biologico
  • 1/2 tazza di gel di aloe vera
  • 3 o 4 gocce di un olio essenziale che ti piace

Cosa fare

  1. Mescolare l’aloe vera e l’olio di cocco in una ciotola.
  2. Aggiungere l’olio essenziale alla miscela precedente e mescolare.
  3. Applicare la crema sulla pelle con le smagliature e fare massaggi circolari in modo che assorba bene.

Olio di cocco e vitamina E per smagliature

Come rimedio casalingo per le smagliature è anche molto apprezzato l’applicazione di vitamina E, è molto curativo, riparatore e antoxidante, quindi è un’incredibile alternativa a mescolarla con l’olio di cocco.

Ingredienti

  • 1 capsula di vitamina E
  • 2 cucchiai di olio di cocco biologico

Cosa fare

  1. Mettere l’olio di cocco in una ciotola e versare il liquido contenente la capsula di vitamina E.
  2. Rimuovi finché questi ingredienti non sono integrati.
  3. Versa la miscela nel palmo della tua mano e applicala con massaggi circolari sulla pelle.
  4. Esegui questo trattamento ogni giorno per combattere efficacemente le smagliature.

Olio di cocco per smagliature in gravidanza

Uno dei periodi in cui le donne presentano più smagliature in gravidanza a causa dei grandi cambiamenti di peso che si verificano improvvisamente. A meno che il medico non ti dica diversamente, in linea di principio, l’olio di cocco è sicuro ed efficace per eliminare le smagliature in gravidanza quindi puoi applicarlo a varie aree del corpo nessun problema

In questo caso, puoi usarlo 2 o 3 volte al giorno applicandolo con delicati massaggi circolari. È inoltre possibile continuare a utilizzarlo dopo la consegna per evitare nuove smagliature. Scopri nel seguente articolo altri suggerimenti per eliminare le smagliature in gravidanza.

 

Come si celebra il Natale in Francia

 

 Come si celebra il Natale in Francia

Ci sono molte famiglie che decidono di trascorrere vacanze speciali come il Natale in altri paesi. Tuttavia, ogni luogo ha le sue tradizioni e se quello che faremo è celebrare il Natale in un altro paese, la Francia in questo caso, l’ideale sarà sapere come si celebra il Natale in Francia . Tuttavia, prevediamo che in ogni angolo del paese di lingua francese ci siano piccole variazioni in termini di tradizioni natalizie.

Una delle tradizioni della Francia a Natale è quella di creare bei mercati per le strade, pieni di luci, dolci e altri regali Natale. Uno dei più antichi mercatini di Natale in Francia sono quelli della regione dell’Alsazia, che sono entrambi i più belli e autentici a causa dei loro legami storici con la Germania. Tra i mercati più popolari troviamo:

  • Il mercato di Strasburgo : il mercato di Strasburgo è il mercato più antico di tutti. Fu celebrato per la prima volta nel 1570 nella Plaza de la Catedral. Qui puoi gustare dolci, prodotti tradizionali, vin brulè e diverse decorazioni natalizie. Una delle fermate obbligatorie se vai a Strasburgo per Natale.
  • Il mercato di Parigi : a Natale, Parigi celebra questa festa con più di 125 piazze e strade piene di luci, stendardi, ghirlande e palle di Natale. Uno dei più belli è il mercato di La Défense, il centro più moderno della capitale.
  • Il mercato di Aix-en-Provence : questa è una città di origine romana, al tempo nota come Aquae Sextiae . Il mercato di Aix-en-Provence ha più di 50 case in legno o stand dove più artigiani mostrano e vendono le loro opere e altri prodotti alimentari della città. Possiamo anche trovare figure in terracotta, giocattoli e altri oggetti.
  • Il mercato di Nantes : Nantes è una delle più importanti città francesi situate vicino al mare. Inoltre, il suo mercato è anche uno dei più noti di tutto il territorio francofono. Più di 100 stand in legno riempiono le strade di prodotti locali e idee interessanti per i regali di Natale.
  • Il mercato di Carcassonne : Carcassonne o Carcassonne è una bellissima città medievale circondata da mura e situata nel sud della Francia. In effetti, la città è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Durante il periodo natalizio, il mercato è l’evento più popolare e importante di tutti. Si trova nelle piazze di Carnot e la città vecchia è piena di luci e decorazioni.
  • Il mercato di Avignone : essendo la città dei Papi, nel mercato di Avignone possiamo trovare varie figure di presepe, le chiamate “santons”, oltre a gioielli, giochi, oggetti decorativi, tra gli altri.

Alberi di Natale in Francia e altre decorazioni

L’albero di Natale o sapin de Noël è il La principale decorazione natalizia della Francia, che si trova sia all’interno di case, su strade, negozi e uffici. Questo albero particolare è stato creato nel XIV secolo ed è spesso decorato con mele, nastri e fiori di carta.

Inoltre, in molte chiese e in altri luoghi essi svolgono presepi viventi e, ovunque tu vada , si possono vedere bouquet di vischio, soprattutto nelle cornici delle porte delle case, per attirare fortuna.

Le Père Noël o Babbo Natale in Francia

Una bella particolarità della Francia per quanto riguarda Babbo Natale è che esiste una legge emanata nel 1962 in cui si afferma che tutte le lettere scritte da bambini a Babbo Natale o Père Noël devono ricevere una cartolina personalizzata. Prezioso, vero?

Inoltre, i bambini devono lasciare le scarpe davanti al camino in modo che Babbo Natale o Père Noël li riempiano di regali. Inoltre, come famiglia, durante la notte, le caramelle sono appese all’albero di Natale, come caramelle, frutta e noci.

Altre tradizioni natalizie

Il 24 dicembre, è molto comune per le famiglie più religiose celebrare la cosiddetta Messe de Minuit, “la messa della vigilia di Natale”, subito dopo Le Réveillon una grande festa dove ci sono molti frutti di mare, pollo o tacchino ripieni di noci e che simboleggia la celebrazione della nascita di Gesù

La bûche de Noël, che cos’è?

Durante le vacanze di Natale, la Francia ha alcuni dolci tradizionali. Il più noto di tutti è la bûche de Noël (noto anche come “il tronco di Yule”). Consiste in una torta a forma di tronco di cioccolato e noci . Questo dolce rappresenta il tronco bruciato nei camini delle case dall’inizio del Natale fino all’ingresso del nuovo anno, che simboleggia il passaggio da un anno all’altro

Altri dolci tradizionali dalla Francia

  • Le pain calendal o Christmas pudding : questa è una bellissima tradizione del sud della Francia. Questo budino è stato creato per condividerlo con i più bisognosi.
  • La Galette des Rois o Roscón de Reyes : come in Spagna, è un dolce che viene mangiato il giorno dei Re e quello, che trova la sorpresa nascosta nel suo interno, sarà in grado di mettere una corona. L’unica differenza è che è servito da un bambino nascosto sotto il tavolo, che è chiamato le petit roi o l’enfant soleil .

Come si festeggia il Capodanno Francia

A differenza di altri paesi come la Spagna, alla fine dell’anno la Francia non ha carillon . Né programmi televisivi speciali che segnano il conto alla rovescia né prendono l’uva. Lì guardano semplicemente l’orologio alle 00:00 e brindano con champagne.

Prima dell’ora stabilita, si gode una cena abbondante conosciuta come “Réveillon de la Saint-Sylvestre”. Quando entrano nel nuovo anno, oltre a brindare con champagne, cantano, si abbracciano e si baciano sotto un vischio.

Un’altra particolarità è che questa festa non viene celebrata con la famiglia, ma si incontrano con gli amici a casa perché la stragrande maggioranza di bar e club chiudono quel giorno. Tuttavia, molti scelgono di trasferirsi alla Torre Eiffel o agli Champs Elysees, dove accendono fuochi d’artificio e fanno molto rumore con trombe e fischietti.

Se ti è piaciuto questo articolo su come si celebra il Natale in Francia, puoi sei interessato anche a quest’altro riguardo ai giochi divertenti per la cena di Natale.