10 consigli utili per lo sbiancamento dei denti

Denti ingialliti o dalla colorazione imperfetta?

Possono essere lo specchio di cattive abitudini alimentari o di gesti che facciamo ogni giorno, a volte anche senza accorgercene, ma che possono rovinare il nostro sorriso. Come qualsiasi bravo dentista a Ferrara o nei dintorni potrebbe confermarvi, infatti, esistono diverse cause che possono rovinare lo smalto dei denti e farli apparire nel tempo meno bianchi e brillanti. Tra queste ci sono, per esempio,

  • il consumo eccessivo di caffè, tè, liquirizia che sono la causa di macchie scure (iperpigmentate, in gergo tecnico) sulla superficie dei denti;
  • l’abuso di alimenti che contengono coloranti artificiali, che può causare un effetto simile;
  • alcune terapie farmaceutiche, come quelle a base di antibiotici, che possono contribuire (se non causare) a un deterioramento dello smalto;
  • l’età: come tutti gli altri organi e tessuti, infatti, anche i denti vanno incontro con il passare del tempo a una perdita di perfezione.

 

Intervenire presto e, quando possibile, prevenire l’ingiallimento dei denti è allora il modo migliore per assicurarsi un sorriso bello, oltre che sano. Premesso che la pulizia dei denti – sia quella ordinaria  a fare in casa, sia quella professionale da realizzare dal proprio dentista a Ferrara o nei dintorni di fiducia – è un punto di partenza indispensabile, ci sono oggi tante tecniche che permettono di sbiancare, più o meno velocemente e con risultati più o meno duraturi, i propri denti ingialliti. Una soluzione potrebbe essere, per esempio, lo sbiancamento tramite led: da eseguire presso uno studio dentistico, questo trattamento prevede l’uso di un gel e di una luce apposita che, combinati, attaccano e “distruggono” le macchie pigmentate che si è visto essere la causa dell’ingiallimento. Il risultato sono denti bianchi e di nuovo splendenti e il risultato può durare a lungo, specie se si evitano i comportamenti a rischio.

Un’alternativa piuttosto praticata di recente, soprattutto per la comodità, è poi l’uso di mascherine sbiancanti, costruite ad hoc su misura della propria dentatura e da portare a casa per un determinato numero di ore.

Presentazione orologi in legno

Realizzati con estrema cura in ogni dettaglio, gli orologi in legno Bewell sono ideali per chi apprezza gli accessori originali e raffinati e i materiali ecosostenibili, ma comunque non rinuncia al pregio di un meccanismo al quarzo di alta qualità e di un design elegante e contemporaneo. Presente sul mercato da pochi anni, il marchio Bewell ha saputo trovare la sua collocazione ideale  nel proporre al pubblico orologi realizzati artigianalmente in legno, con il vantaggio di un eccellente rapporto tra qualità e prezzo. Disponibili in tanti modelli da uomo e da donna, di ispirazione classica, moderna o sportiva, anche nelle versioni dedicate ai giovanissimi, gli orologi in legno Bewell offrono il pregio dell’originalità e della raffinatezza unito al comfort e al calore di un materiale vivo e naturale come è il legno.

 

Per la creazione delle diverse collezioni, Bewell utilizza solo legno di qualità superiore, orientandosi in prevalenza verso le essenze di sandalo, dal colore bruno rossiccio, di bamboo, chiaro e delicato, e di zebrano, dalle particolari venature scure a contrasto e dalle eccellenti doti di resistenza, che lo rendono adatto soprattutto ai modelli sportivi. Tutti gli orologi in legno Bewell sono studiati per poter garantire la precisione e la raffinatezza, pur mantenendosi in una fascia di prezzo medio bassa, accessibile a tutti e ideale anche per scegliere un regalo diverso dal solito e sicuramente gradito.

 

Le collezioni di orologi in legno Bewell partono da un disegno specifico, elaborato in relazione alle tendenze del momento ma anche traendo ispirazione dalla classicità, e sono dedicati soprattutto a quanti desiderano dimostrare la propria attenzione verso l’ambiente naturale, indossando un accessorio privo di materiali sintetici. Una prerogativa dell’azienda è quella di lavorare il legno solo il minimo indispensabile, in maniera tale che possa mantenere intatte tutte le caratteristiche naturali, soprattutto per quanto riguarda il colore e l’effetto tattile della superficie. L’azienda si impegna a rispettare al massimo la natura, evitando di utilizzare in produzione ogni tipo di sostanza potenzialmente tossica, preservando l’ambiente naturale ed proteggendo chi indossa gli orologi dall’insorgere di reazioni allergiche.