Come si celebra il Natale in Francia

 

 Come si celebra il Natale in Francia

Ci sono molte famiglie che decidono di trascorrere vacanze speciali come il Natale in altri paesi. Tuttavia, ogni luogo ha le sue tradizioni e se quello che faremo è celebrare il Natale in un altro paese, la Francia in questo caso, l’ideale sarà sapere come si celebra il Natale in Francia . Tuttavia, prevediamo che in ogni angolo del paese di lingua francese ci siano piccole variazioni in termini di tradizioni natalizie.

Una delle tradizioni della Francia a Natale è quella di creare bei mercati per le strade, pieni di luci, dolci e altri regali Natale. Uno dei più antichi mercatini di Natale in Francia sono quelli della regione dell’Alsazia, che sono entrambi i più belli e autentici a causa dei loro legami storici con la Germania. Tra i mercati più popolari troviamo:

  • Il mercato di Strasburgo : il mercato di Strasburgo è il mercato più antico di tutti. Fu celebrato per la prima volta nel 1570 nella Plaza de la Catedral. Qui puoi gustare dolci, prodotti tradizionali, vin brulè e diverse decorazioni natalizie. Una delle fermate obbligatorie se vai a Strasburgo per Natale.
  • Il mercato di Parigi : a Natale, Parigi celebra questa festa con più di 125 piazze e strade piene di luci, stendardi, ghirlande e palle di Natale. Uno dei più belli è il mercato di La Défense, il centro più moderno della capitale.
  • Il mercato di Aix-en-Provence : questa è una città di origine romana, al tempo nota come Aquae Sextiae . Il mercato di Aix-en-Provence ha più di 50 case in legno o stand dove più artigiani mostrano e vendono le loro opere e altri prodotti alimentari della città. Possiamo anche trovare figure in terracotta, giocattoli e altri oggetti.
  • Il mercato di Nantes : Nantes è una delle più importanti città francesi situate vicino al mare. Inoltre, il suo mercato è anche uno dei più noti di tutto il territorio francofono. Più di 100 stand in legno riempiono le strade di prodotti locali e idee interessanti per i regali di Natale.
  • Il mercato di Carcassonne : Carcassonne o Carcassonne è una bellissima città medievale circondata da mura e situata nel sud della Francia. In effetti, la città è stata dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. Durante il periodo natalizio, il mercato è l’evento più popolare e importante di tutti. Si trova nelle piazze di Carnot e la città vecchia è piena di luci e decorazioni.
  • Il mercato di Avignone : essendo la città dei Papi, nel mercato di Avignone possiamo trovare varie figure di presepe, le chiamate “santons”, oltre a gioielli, giochi, oggetti decorativi, tra gli altri.

Alberi di Natale in Francia e altre decorazioni

L’albero di Natale o sapin de Noël è il La principale decorazione natalizia della Francia, che si trova sia all’interno di case, su strade, negozi e uffici. Questo albero particolare è stato creato nel XIV secolo ed è spesso decorato con mele, nastri e fiori di carta.

Inoltre, in molte chiese e in altri luoghi essi svolgono presepi viventi e, ovunque tu vada , si possono vedere bouquet di vischio, soprattutto nelle cornici delle porte delle case, per attirare fortuna.

Le Père Noël o Babbo Natale in Francia

Una bella particolarità della Francia per quanto riguarda Babbo Natale è che esiste una legge emanata nel 1962 in cui si afferma che tutte le lettere scritte da bambini a Babbo Natale o Père Noël devono ricevere una cartolina personalizzata. Prezioso, vero?

Inoltre, i bambini devono lasciare le scarpe davanti al camino in modo che Babbo Natale o Père Noël li riempiano di regali. Inoltre, come famiglia, durante la notte, le caramelle sono appese all’albero di Natale, come caramelle, frutta e noci.

Altre tradizioni natalizie

Il 24 dicembre, è molto comune per le famiglie più religiose celebrare la cosiddetta Messe de Minuit, “la messa della vigilia di Natale”, subito dopo Le Réveillon una grande festa dove ci sono molti frutti di mare, pollo o tacchino ripieni di noci e che simboleggia la celebrazione della nascita di Gesù

La bûche de Noël, che cos’è?

Durante le vacanze di Natale, la Francia ha alcuni dolci tradizionali. Il più noto di tutti è la bûche de Noël (noto anche come “il tronco di Yule”). Consiste in una torta a forma di tronco di cioccolato e noci . Questo dolce rappresenta il tronco bruciato nei camini delle case dall’inizio del Natale fino all’ingresso del nuovo anno, che simboleggia il passaggio da un anno all’altro

Altri dolci tradizionali dalla Francia

  • Le pain calendal o Christmas pudding : questa è una bellissima tradizione del sud della Francia. Questo budino è stato creato per condividerlo con i più bisognosi.
  • La Galette des Rois o Roscón de Reyes : come in Spagna, è un dolce che viene mangiato il giorno dei Re e quello, che trova la sorpresa nascosta nel suo interno, sarà in grado di mettere una corona. L’unica differenza è che è servito da un bambino nascosto sotto il tavolo, che è chiamato le petit roi o l’enfant soleil .

Come si festeggia il Capodanno Francia

A differenza di altri paesi come la Spagna, alla fine dell’anno la Francia non ha carillon . Né programmi televisivi speciali che segnano il conto alla rovescia né prendono l’uva. Lì guardano semplicemente l’orologio alle 00:00 e brindano con champagne.

Prima dell’ora stabilita, si gode una cena abbondante conosciuta come “Réveillon de la Saint-Sylvestre”. Quando entrano nel nuovo anno, oltre a brindare con champagne, cantano, si abbracciano e si baciano sotto un vischio.

Un’altra particolarità è che questa festa non viene celebrata con la famiglia, ma si incontrano con gli amici a casa perché la stragrande maggioranza di bar e club chiudono quel giorno. Tuttavia, molti scelgono di trasferirsi alla Torre Eiffel o agli Champs Elysees, dove accendono fuochi d’artificio e fanno molto rumore con trombe e fischietti.

Se ti è piaciuto questo articolo su come si celebra il Natale in Francia, puoi sei interessato anche a quest’altro riguardo ai giochi divertenti per la cena di Natale.

 

Come rimuovere le zecche con l’aceto

Vuoi sapere come eliminare le zecche in modo naturale ed efficace?

 Come eliminare le zecche con l'aceto - i migliori trucchi

Entrambi per sbarazzarsi di loro quando sono già nella pelliccia dei nostri animali domestici e quando li vediamo a casa o in giardino, uno dei modi migliori per sbarazzarsi di loro è quello di utilizzare l’aceto, sia il vino o la mela, in quanto entrambi sono davvero efficace. Per per eliminare le zecche puoi usare l’aceto direttamente o mescolarlo con sale.

Se vuoi conoscere i dettagli di come eliminare le zecche con aceto continua a leggere questo articolo in cui vi diciamo diversi modi per farlo e, in questo modo, dimenticateli in modo artigianale ed economico.

Proprietà dell’aceto contro le zecche

Le zecche sono un problema in casa che deve essere risolto non appena viene rilevato , poiché non solo può influenzare gli animali domestici, ma possono anche morderci. Inoltre, le zecche possono trasmettere malattie a cani, gatti e persone. Pertanto, è consigliabile non solo mantenere una buona igiene a casa, in terrazza o giardino e negli animali che vivono con noi, ma è consigliabile conoscere alcuni rimedi casalinghi contro le zecche che possono essere applicati tanto a casa come negli animali domestici e in noi. Come discusso all’inizio di questo articolo, una delle migliori opzioni è l’aceto e, infatti, oggi ci sono prodotti commerciali, adatti per l’uso in cani e gatti, fatti con aceto di sidro di mele per respingere e uccidere zecche. 19659003] L’aceto di vino e l’aceto di mele sono prodotti naturali ideali per sbarazzarsi di questi fastidiosi parassiti. Il componente che trasforma entrambi in prodotti così efficaci è l’acido acetico, che conferisce il particolare sapore dell’aceto. Molti insetti parassiti, come zecche e pulci, così come le formiche, non sopportano questo acido e fuggono da esso o si ammalano, e persino muoiono, se sono esposti per lungo tempo a questo.

Quindi, riveliamo i modi migliori usare l’aceto per eliminare le zecche a casa e negli animali domestici .

Aceto di mele contro le zecche

L’aceto di mele è solitamente meno forte dell’aceto di vino , ma contiene abbastanza acido acetico per respingere ed eliminare questi parassiti, oltre a fornire grandi benefici sia a noi che ai nostri animali domestici, a condizione che vengano utilizzate dosi adeguate.

L’aceto di mele disinfetta efficacemente le superfici ed elimina odori sgradevoli a casa e, se non ti piace l’odore, non dovrai aspettare a lungo che smetta di essere notato, perché arieggiare bene la tua casa in breve tempo non lo sentirai, perché il suo aroma è meno forte di quello con aceto di vino. Inoltre, applicato su pelle e capelli, così come su cani e gatti, porta benefici come la pulizia profonda della pelle e la lucentezza dei capelli.

Se vuoi conoscere maggiori dettagli su questo prodotto naturale, scopri in questo altro articolo di UNCOMO i vantaggi dell’aceto di mele per la pelle.

Per utilizzarlo in casa può essere di qualsiasi qualità, ma se lo applichi a persone o animali, cerca di renderlo organico. Segui queste linee guida per elimina le zecche da casa tua con aceto di sidro di mele :

  1. Usa solo aceto di sidro di mele, senza mescolarlo con nient’altro.
  2. Inumidisci un panno con questo prodotto biologico e passalo attraverso aree all’interno della casa dove hai rilevato questi insetti.
  3. Puoi anche applicarlo con uno spray in tutta la casa e non aprire le finestre fino a dopo un paio d’ore.
  4. Da applicare in giardino o terrazza , è meglio usare lo spray o lo spruzzatore, senza mescolare il prodotto.
  5. Puoi usarlo 2 o 3 volte a settimana e dal primo momento noterai che questi insetti scompaiono.

Altri modi per eliminare questi parassiti nel tuo giardino o terrazza è lasciare piccoli contenitori pieni di questo prodotto naturale distribuito nelle aree dove li vedi di solito, vedrai come li respinge. Per usare lo stesso trucco per eliminare le zecche nella tua casa la cosa migliore è che, invece di usare contenitori, inumidisci piccoli batuffoli di cotone e mettili in alcuni angoli.

Aceto e sale da respingere ed elimina le zecche

Un altro modo per usare questo rimedio economico e casalingo contro le zecche in casa è usare l’aceto di vino e il sale. L’aceto di vino contiene acido acetico che respinge molti insetti, ma se aggiungiamo sale, miglioriamo questo effetto, poiché questi parassiti non possono sopravvivere bene in un ambiente salato. Pertanto, preparare l’aceto con sale per sbarazzarsi delle zecche è un’idea grandiosa e semplice, seguendo questi passaggi:

  1. Mescolare in una ciotola 1 bicchiere di aceto per 2 cucchiai di sale.
  2. Sì l’odore è troppo forte puoi aggiungere mezzo bicchiere d’acqua alla miscela.
  3. Ora puoi spruzzarlo nella tua casa con l’aiuto di uno spray, inumidire un panno per pulire le superfici o usare delle palline di cotone bagnate nella miscela per metterle in luoghi in cui hai visto questi parassiti.
  4. Per utilizzarlo in giardino, puoi applicare la miscela, come menzionato nella sezione precedente, usando piccoli contenitori o spruzzandoli con uno spray. Quest’ultima opzione non è consigliabile utilizzarla su piante che non possono tollerare questa miscela, così come non è conveniente versare la miscela nel terreno, in quanto può impoverirla e impedire che le piante crescano bene. In questi casi è meglio usare i contenitori.

Invece di usare il sale normale, puoi usare sale d’aglio o aggiungere uno spicchio d’aglio alla miscela, poiché anche questo è repellente e tossico per questi insetti. Per prepararlo devi solo sostituire il sale con uno che include aglio o, tritare uno spicchio d’aglio e aggiungerlo al composto, agitando lo spruzzatore ogni volta che lo utilizzerai. Come usare questa miscela sarà la stessa di cui sopra

Come usare l’aceto per eliminare le zecche nei cani e nei gatti

Nel caso dei nostri animali domestici, in particolare nei cani e nei gatti perché se vogliamo trattare gli altri animali è meglio consultare prima il veterinario specialista, è più consigliabile usare aceto di mele invece del vino, perché fornisce più benefici. Si consiglia di applicare direttamente i prodotti commerciali realizzati con aceto di sidro di mele specifico per cani e gatti.

Nel caso in cui si desideri utilizzare l’aceto di sidro di mele che si trova in casa, è meglio ridurlo e fare molta attenzione al momento di applicarlo al tuo animale domestico, evitando i suoi occhi e il muso. Quindi, segui questi semplici passaggi per respingere e rimuovi le zecche in cani e gatti con aceto di sidro di mele :

  1. Mescola 1 bicchiere d’acqua con 1 bicchiere di aceto di mele biologico
  2. Versa il composto in spruzzare o spruzzare e agitare bene prima di applicare.
  3. Non è necessario inumidire i capelli del tuo animale per primo, puoi applicare questo rimedio a casa direttamente.
  4. Rimuovi la pelliccia dal tuo compagno peloso strato per strato e guarda spruzzando il Aceto ridotto in ciascuna di queste aree. Ricorda di evitare l’area del viso quando lo applichi.
  5. Massaggia in cerchi i capelli del tuo cane o gatto, puoi usare guanti in lattice per un uso singolo, in modo che il prodotto penetri meglio.
  6. Lascia asciugare all’aria
  7. Dopo 2 o 3 ore puoi controllare se hai ancora le zecche nella giacca e rimuoverle attentamente, meglio con pinzette speciali, poiché saranno più sciolte che all’inizio o completamente sciolte.
  8. Una volta che tutti sono stati eliminati, se l’animale odora ancora molto di questo prodotto e vedi che ti dà fastidio o fastidio, puoi lavarlo normalmente con lo shampoo speciale per lui.

Se il tuo cane ha paura dello spruzzatore, qualcosa di abbastanza frequente, puoi applicare la miscela versandolo direttamente nelle mani o nel cappotto, come se fosse uno shampoo, e il resto del processo sarà lo stesso. In questo modo manterrai i tuoi animali domestici, la tua casa e il tuo libero da zecche.